Crea sito

Mondo

Con Karim Franceschi: voci dal Kurdistan in guerra

Mercoledì 2 marzo ore 16.30 in Università Cattolica del Sacro Cuore si terrà conferenza “Voci dal Kurdistan in guerra”, organizzata dal gruppo studentesco ULD-Studenti di sinistra. Interverrà Karim Franceschi, coraggioso combattente italiano che ha difeso Kobane dall’aggressione del Califfato islamico. È autore del libro “Il combattente”, edito da Rizzoli, che sta avendo molto successo nelle […] Read more…

“Hitler un esempio di modello presidenziale”

Sì, tra i modelli a cui aspira il presidente dittatore della Turchia Erdogan rientra anche il terzo Reich di Hitler. Ma come si può non apprezzare il suo modo di governare la Germania e gli stati confinanti? Come si fa a non apprezzare l’arresto di chi invece di tacere agli ordini di un “imperatore” ha […] Read more…

ISIS (Insurrezione Stati Islamici Sunniti)

Siria, Iraq e Libia sono solo tre dei paesi in cui l’ISIS espande il proprio dominio. Sicuramente esso è portavoce di quella corrente dell’Islam che si è sentita fortemente danneggiata dalla guerra e dalla politica dell’occidente in accordo con alcune minoranze al vertice di molti stati del Medio Oriente e del Nord Africa. La nascita […] Read more…

Nihon wo torimodosu! (Riprenditi Giappone!)

È proprio con la politica del “Nihon wo torimodosu” (riprenditi Giappone) che il primo ministro giapponese Shinzō Abe, da qualche anno, dopo la vittoria elettorale nel 2012 del partito liberal-democratico (LDP), cerca di far risorgere il proprio Paese dalla crisi economica determinata in parte dai forti vincoli economici che gli USA impongono su di esso. […] Read more…

LE NUOVE LEGGI IN INDIANA E ARKANSAS SONO UN DURO COLPO PER I DIRITTI DELLA COMUNITA’ LGBT

Dopo la strada aperta dalla Russia, sono sempre di più i Paesi che tendono verso soluzioni decisamente omofobe. Ricordiamo, infatti, che nel giugno del 2013 la Duma ha approvato all’unanimità una legge che proibisce la distribuzione di materiale propagandistico a sostegno di “relazioni sessuali non tradizionali” rivolta ai minori, pena l’imposizione da parte del giudice […] Read more…

IL MAR RUSSO

L’avanzata di Putin non conosce limiti: dopo gli attacchi e le conquiste nelle città di Donetsk, Luhansk e Charviv i filorussi si sono spinti fino alla città portuale di Mariupol, considerata particolarmente importante perché permetterebbe al Cremlino di unire la Crimea alla Russia e di ottenere il completo controllo sul Mar D’Azov. Con queste azioni […] Read more…

Linea di Confine

Parlare di felicità di questi tempi è difficile, soprattutto dopo aver letto, visto, sentito di tutta questa barbarie diffusa. Curioso che poco prima degli omicidi a Copenaghen la Danimarca sia stata definita “Il paese più felice del mondo”. Questo lo spunto di Mario Vargas Llosa per un suo articolo uscito il 24 febbraio su Repubblica. […] Read more…

Caso Nisman, un’Ombra sull’Argentina

La morte di Nisman getta un’ombra scura sull’Argentina. Una cosa è certa: qui la faccenda inizia a puzzare. E il puzzo di marcio, intrighi e corruzione è inconfondibile, si sente a distanza di chilometri. Il 19 gennaio scorso il magistrato Alberto Nisman è stato trovato morto in casa sua, dopo avere mosso pesanti accuse alla […] Read more…

Tornate in Italia, tra mille polemiche, le due ragazze rapite in Siria

La notizia è confermata, le due ragazze prese in ostaggio in Siria lo scorso luglio sono tornate finalmente in Italia. Vanessa Marzullo, 21 anni, e Greta Ramelli, 20, si trovavano ad Aleppo per seguire il progetto Horryaty, che cerca di portare assistenza sanitaria ai civili siriani. Le ragazze non erano nuove ad esperienze di questo […] Read more…

Rinasce la Via della Seta!

Una ferrovia di ben 935 Km che unisce tre paesi, tra cui Kazakistan, Turkmenistan e Iran, una meraviglia inaugurata poche ore fa che annuncia (ultimo di molti portenti) l’alba del Secolo asiatico, in cui i paesi dell’antica via della seta si apprestano a giocare un ruolo da protagonisti e chi saprà allacciare con loro rapporti sinceri e […] Read more…

1 2